Cinque villaggi tra i MONTI

lunedì, 15 gennaio 2018

INCONTRO PUBBLICO SUL TEMA DELLA FUSIONE DI COMUNI

Sabato 27 gennaio 2018 – ore 16.30 – Punto Museo Brunetta d’Usseaux

 Si informa e si invita tutta la popolazione a partecipare a un primo incontro pubblico dedicato specificatamente all’approfondimento del tema della fusione di Comuni che si terrà sabato 27 gennaio 2018 alle ore 16.30 presso il Punto Museo Brunetta di Usseaux (Usseaux capoluogo).

Questo incontro, dopo le prime informazioni e valutazioni emerse a partire dal Consiglio Comunale dello scorso 14 dicembre, si pone l’obiettivo di avviare un percorso di approfondimento e confronto sul tema al fine di darne la più corretta informazione e conoscenza possibile; per cercare di comprendere se possa o meno essere una sfida e un’opportunità da cogliere per il territorio.

Leggi di più

Aree Tematiche

Edilizia Urbanistica

Il settore Sviluppo Compatibile del Territorio, più noto come settore urbanistica, attraverso la pianificazione urbanistica, il governo dell’edilizia privata.

Albo Pretorio

Accedi all’albo pretorio presso il quale Il Comune di Usseaux affigge per legge notizie ed avvisi di interesse pubblico per la collettività.

Bandi Appalti Concorsi

In questa sezione potrai trovare informazioni relative ai Bandi, agli Appalti ed ai concorsi indetti dal Comune di Usseaux. Visualizza tutte le informazioni.

Le ultime Notizie

venerdì, 19 gennaio 2018

VARIAZIONE ORARI NEI SEGUENTI GIORNI:

SABATO 20 GENNAIO CHIUSA

SABATO 27 GENNAIO APERTA DALLE 13 ALLE 16

IN ALLEGATO L’AVVISO0118_0118biblioteca_varorario

venerdì, 19 gennaio 2018

COMANDO MILITARE ESERCITO PIEMONTE

PROVVEDIMENTO DI SGOMBERO DELLA ZONA DEL TERRITORIO DENOMINATA POLIGONO

DI “PIAN DELL’ALPE” NEI GIORNI:

28 FEBBRAIO 2018

1,2,5,6,7,8 E 9 MARZO 2018

DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 22.00 .

IN ALLEGATO I PROVVEDIMENTI.Manifesto_Pian_dell_Alpe_feb_2018 Manifesto_Pian_dell_Alpe_mar_2018

martedì, 16 gennaio 2018

Si comunica che le iscrizioni per l’a.s. 2018/19 saranno aperte dal 16 gennaio al 6 febbraio 2018

 

In allegato la comunicazione

DATE ISCRIZIONI.doc-signed

lunedì, 15 gennaio 2018

INCONTRO PUBBLICO SUL TEMA DELLA FUSIONE DI COMUNI

Sabato 27 gennaio 2018 – ore 16.30 – Punto Museo Brunetta d’Usseaux

 Si informa e si invita tutta la popolazione a partecipare a un primo incontro pubblico dedicato specificatamente all’approfondimento del tema della fusione di Comuni che si terrà sabato 27 gennaio 2018 alle ore 16.30 presso il Punto Museo Brunetta di Usseaux (Usseaux capoluogo).

Questo incontro, dopo le prime informazioni e valutazioni emerse a partire dal Consiglio Comunale dello scorso 14 dicembre, si pone l’obiettivo di avviare un percorso di approfondimento e confronto sul tema al fine di darne la più corretta informazione e conoscenza possibile; per cercare di comprendere se possa o meno essere una sfida e un’opportunità da cogliere per il territorio.

Leggi di più

lunedì, 15 gennaio 2018

ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE
(Artt. 50, comma 5° e 54 del D.Lgs. 267/2000)
ORDINANZA N. 005/2018

OGGETTO: RIMOZIONE ACCUMULI DI NEVE DA TETTI O ALTRE SPORGENZE E ATTUAZIONE MISURE PER EVITARE LO STILLICIDIO SU SPAZI PUBBLICI.
IL SINDACO
PRESO ATTO che a seguito delle copiose nevicate verificatesi tra il 7 e il 9 gennaio 2018 vi è un notevole accumulo di neve soprattutto su tetti, o altre sporgenze dei fabbricati;
DATO ATTO che lo stillicidio dai tetti dei fabbricati prospicienti su via o spazio pubblico provocano il formarsi di pericolose lastre di ghiaccio sui sedimi pubblici di passaggio, con conseguente pericolo per la pubblica incolumità;
CONSIDERATO che ai fini della salvaguardia della pubblica incolumità diventa necessario ed urgente provvedere alla rimozione degli accumuli di neve sui tetti e di provvedere alla riparazione delle gronde ammalorate dei fabbricati prospicienti spazi pubblici, che causano stillicidio sulla sottostante via o spazio pubblico;
RICHIAMATO altresì l’art. 41 comma 7 del vigente Regolamento Edilizio che recita “I canali di gronda ed i pluviali devono sempre essere previsti verso gli spazi pubblici o assoggettati a uso pubblico e devono convogliare le acque meteoriche nelle fognature o in altro idoneo ricettore; non sono ammessi scarichi liberi a livello del piano marciapiede o del piano stradale o comunque sul suolo pubblico………………..”
VISTI
– gli artt. 50 e 54, del D.Lgs. 18.8.2000 n. 267 che demandano al Sindaco, quale ufficiale di Governo di adottare, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini;
– lo statuto comunale;
ORDINA
Ai proprietari o gli amministratori o i conduttori di stabili prospicienti sulla via o spazio pubblico, a qualunque scopo destinati di provvedere a:
– rimuovere i ghiaccioli formatisi sulle grondaie, sui balconi o su altre sporgenze, nonchè tutti i blocchi di neve o di ghiaccio aggettanti, per scivolamento oltre il filo delle gronde o da balconi, terrazzi od altre sporgenze. Lo sgombero deve essere eseguito delimitando preliminarmente ed in modo efficace l’area interessata ed adottando ogni possibile cautela;
– mettere in atto interventi (riparazione delle gronde e/o collegamento alla rete fognaria esistente delle discese pluviali), che impediscano lo stillicidio dai tetti dei fabbricati prospicienti spazi pubblici, che possono essere causa del formarsi di pericolose lastre di ghiaccio sulla sottostante via o spazio pubblico.
Che qualora le presenti disposizioni vengano disattese, o venga riscontrato l’oggettivo pericolo per il transito su via o spazio pubblico dovuto alla presenza di mancata rimozione della neve e/o ghiaccioli o a causa della presenza di lastre di ghiaccio sulla strada, il Sindaco provvederà alla chiusura al transito del relativo spazio pubblico.
Che la Polizia Municipale e l’Ufficio Tecnico siano incaricati della vigilanza circa l’esatto adempimento di quanto prescritto dall’Ordinanza Sindacale.
Ai sensi degli artt. 3, quarto comma, e 5, terzo comma, della Legge 7 agosto 1990 n°241 il Responsabile del Procedimento è il Sindaco sig. Andrea FERRETTI.
Ai sensi dell’art.3 comma 4 della legge 07.08.1990 n°241, avverte che contro la presente ordinanza è ammesso, nel termine di trenta giorni dalla pubblicazione all’albo pretorio, ricorso al Ministro dei Lavori Pubblici (DPR 24.11.1971 n°1199) oppure, in via alternativa, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Torino nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (Legge 06.12.1971 n°1034).
Usseaux, 15 gennaio 2018
Il sindaco
(FERRETTI arch. Andrea)

lunedì, 15 gennaio 2018

ORDINANZA
N. 006/2018 del 15/01/2018

OGGETTO: REVOCA ORDINANZA 001/2018 DEL 08.01.2018 PER CHIUSURA AL TRANSITO TRATTO DI STRADA COMUNALE POURRIERES-BALBOUTET COMPRESO TRA IL BIVIO IN LOC. RIPETITORI RAI ED IL PONTE SUL T. ASSIETTA IN LOC. POURRIERES

IL SINDACO

RICHIAMATA la propria precedente ordinanza n. 001/2018 del 08.01.2018 con la quale si disponeva con effetto immediato alla chiusura al transito del tratto di strada comunale compreso tra il bivio in loc. ripetitori Rai ed il ponte sul T. Assietta in loc. Pourrieres sino alla cessazione del pericolo, a seguito di emanazione di nuovo bollettino nivologico con livello di pericolo 2 o dichiarazione di cessato allarme da parte della Commissione Valanghe;
VISTO il bollettino VALANGHE n. 10/2018 del 12.01.2018 ore 15:00 (val. 72 ore), emesso da Arpa Piemonte che, per maggior completezza si riporta integralmente in allegato alla presente e che così recita :
“Pericolo valanghe del 14/01/2018 e tendenza giorni successivi. Zero termico in diminuzione e tempo stabile, prosegue il consolidamento del manto Zero termico in ulteriore diminuzione, associato a tempo stabile e generalmente soleggiato, favoriscono il progressivo consolidamento del manto nevoso anche sui settori di confine. Alle quote superiori a 2400-2500m, alle diverse esposizioni, sono ancora presenti lastroni il cui distacco è legato generalmente al forte sovraccarico. La possibilità di sollecitare gli strati profondi del manto è limitata, ma dati gli importanti spessori di neve fresca al suolo, il distacco potrebbe avere dimensioni considerevoli. L’attività valanghiva spontanea è limitata in tutti i settori. In relazione al soleggiamento sono ancora possibili valanghe perlopiù di piccole dimensioni di neve a debole coesione dai versanti più soleggiati in prossimità di affioramenti o balze rocciose. Si consiglia di valutare adeguatamente gli accumuli da vento presenti in quota per la corretta scelta degli itinerari.”
Bollettino che segnala, inoltre, un Livello 3-2 di criticità sulla scala europea del pericolo valanghe con sensibile diminuzione del pericolo rispetto ai Livelli 5 e 4 dei giorni precedenti e previsione di ulteriore diminuzione del pericolo per i giorni a venire
VISTO altresì le condizioni generali sul territorio del Comune di Usseaux;
VISTI
– gli artt. 50 e 54, del D.Lgs. 18.8.2000 n. 267 che demandano al Sindaco, quale ufficiale di Governo di adottare, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento
COMUNE DI USSEAUX – Prot 0000104 del 15/01/2018 Tit 15 Cl 1 Fasc
giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini;
– lo statuto comunale
ORDINA
Dalla data odierna la REVOCA dell’ORDINANZA n. 001/2018 del 08/01/2018 con la quale si disponeva con effetto immediato alla chiusura al transito del tratto di strada comunale compreso tra il bivio in loc. ripetitori Rai ed il ponte sul T. Assietta in loc. Pourrieres
Che il Servizio Tecnico provveda alla rimozione della segnaletica e al ripristino della percorribilità della strada.

                                                                                                                                                                    DISPONE
Che il transito sulla strada avvenga solo dopo il totale ripristino della viabilità’ a seguito della rimozione delle masse nevose da parte del personale del Servizio Tecnico dell’ente
Ai sensi degli artt. 3, quarto comma, e 5, terzo comma, della Legge 7 agosto 1990 n°241 il Responsabile del Procedimento è il Sindaco sig. Andrea FERRETTI.
Ai sensi dell’art.3 comma 4 della legge 07.08.1990 n°241, avverte che contro la presente ordinanza è ammesso, nel termine di trenta giorni dalla pubblicazione all’albo pretorio, ricorso al Ministro dei Lavori Pubblici (DPR 24.11.1971 n°1199) oppure, in via alternativa, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Torino nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (Legge 06.12.1971 n°1034).
Usseaux, 15 gennaio 2018
Il sindaco
(FERRETTI arch. Andrea)

L’Amministrazione

Il Comune

Il comune, oltre al capoluogo Usseaux (Usseauso), comprende anche le seguenti frazioni: Balboutet (Finale), Fraisse (Fragoleto), Laux (Lauso), Pourrieres (Purrieri). In questa sezione potrete trovare tutte le notizie per accedere ai servizi comunali

Notizie e Info

Manifestazioni, eventi o semplici avvisi sono contenuti in questa sezione che vi permetterà di essere aggiornati sulle attività del Comune. Cliccate sul titolo per poter vedere l’elenco completo.

Amministrazione trasparente

La trasparenza è accessibilità totale ai dati e ai documenti in possesso della pubblica amministrazione. Ha lo scopo di tutelare i diritti dei cittadini e di promuovere partecipazione e forme diffuse di controllo sulle attività delle istituzioni e sull’utilizzo delle risorse pubbliche

Gallerie Fotografiche