ORDINANZA N. 006/2018 del 15/01/2018

ORDINANZA
N. 006/2018 del 15/01/2018

OGGETTO: REVOCA ORDINANZA 001/2018 DEL 08.01.2018 PER CHIUSURA AL TRANSITO TRATTO DI STRADA COMUNALE POURRIERES-BALBOUTET COMPRESO TRA IL BIVIO IN LOC. RIPETITORI RAI ED IL PONTE SUL T. ASSIETTA IN LOC. POURRIERES

IL SINDACO

RICHIAMATA la propria precedente ordinanza n. 001/2018 del 08.01.2018 con la quale si disponeva con effetto immediato alla chiusura al transito del tratto di strada comunale compreso tra il bivio in loc. ripetitori Rai ed il ponte sul T. Assietta in loc. Pourrieres sino alla cessazione del pericolo, a seguito di emanazione di nuovo bollettino nivologico con livello di pericolo 2 o dichiarazione di cessato allarme da parte della Commissione Valanghe;
VISTO il bollettino VALANGHE n. 10/2018 del 12.01.2018 ore 15:00 (val. 72 ore), emesso da Arpa Piemonte che, per maggior completezza si riporta integralmente in allegato alla presente e che così recita :
“Pericolo valanghe del 14/01/2018 e tendenza giorni successivi. Zero termico in diminuzione e tempo stabile, prosegue il consolidamento del manto Zero termico in ulteriore diminuzione, associato a tempo stabile e generalmente soleggiato, favoriscono il progressivo consolidamento del manto nevoso anche sui settori di confine. Alle quote superiori a 2400-2500m, alle diverse esposizioni, sono ancora presenti lastroni il cui distacco è legato generalmente al forte sovraccarico. La possibilità di sollecitare gli strati profondi del manto è limitata, ma dati gli importanti spessori di neve fresca al suolo, il distacco potrebbe avere dimensioni considerevoli. L’attività valanghiva spontanea è limitata in tutti i settori. In relazione al soleggiamento sono ancora possibili valanghe perlopiù di piccole dimensioni di neve a debole coesione dai versanti più soleggiati in prossimità di affioramenti o balze rocciose. Si consiglia di valutare adeguatamente gli accumuli da vento presenti in quota per la corretta scelta degli itinerari.”
Bollettino che segnala, inoltre, un Livello 3-2 di criticità sulla scala europea del pericolo valanghe con sensibile diminuzione del pericolo rispetto ai Livelli 5 e 4 dei giorni precedenti e previsione di ulteriore diminuzione del pericolo per i giorni a venire
VISTO altresì le condizioni generali sul territorio del Comune di Usseaux;
VISTI
– gli artt. 50 e 54, del D.Lgs. 18.8.2000 n. 267 che demandano al Sindaco, quale ufficiale di Governo di adottare, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento
COMUNE DI USSEAUX – Prot 0000104 del 15/01/2018 Tit 15 Cl 1 Fasc
giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini;
– lo statuto comunale
ORDINA
Dalla data odierna la REVOCA dell’ORDINANZA n. 001/2018 del 08/01/2018 con la quale si disponeva con effetto immediato alla chiusura al transito del tratto di strada comunale compreso tra il bivio in loc. ripetitori Rai ed il ponte sul T. Assietta in loc. Pourrieres
Che il Servizio Tecnico provveda alla rimozione della segnaletica e al ripristino della percorribilità della strada.

                                                                                                                                                                    DISPONE
Che il transito sulla strada avvenga solo dopo il totale ripristino della viabilità’ a seguito della rimozione delle masse nevose da parte del personale del Servizio Tecnico dell’ente
Ai sensi degli artt. 3, quarto comma, e 5, terzo comma, della Legge 7 agosto 1990 n°241 il Responsabile del Procedimento è il Sindaco sig. Andrea FERRETTI.
Ai sensi dell’art.3 comma 4 della legge 07.08.1990 n°241, avverte che contro la presente ordinanza è ammesso, nel termine di trenta giorni dalla pubblicazione all’albo pretorio, ricorso al Ministro dei Lavori Pubblici (DPR 24.11.1971 n°1199) oppure, in via alternativa, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Torino nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (Legge 06.12.1971 n°1034).
Usseaux, 15 gennaio 2018
Il sindaco
(FERRETTI arch. Andrea)

I commenti sono chiusi.